Logo Loading

Enter your keyword

Vestiario, accessori e trucco

La decadenza indirettamente indotta dall’esistenza dei Cainiti porta a vestiari, accessori e trucco con una forte impronta gothic-punk a tutti i livelli sociali. Anche l’aspetto fisico di un normale uomo di affari avrà qualcosa di eccentrico: occhiali dal taglio aggressivo, una valigetta nera con finiture oro, scarpe con la suola color rosso sangue.

Si raccomanda quindi l’utilizzo di un vestiario consono, pur sempre in linea con la caratterizzazione del proprio personaggio. Questo non significa necessariamente vestire in giacca e cravatta: un bruto di strada vestirà in maniera comprensibilmente differente da un uomo d’affari. Altresì non significa doversi vestire secondo la moda di una determinata epoca passata: anche un abito a prima vista normale, con il giusto accessorio può risultare perfettamente consono (e il più delle volte, maggiormente credibile). E’ bene comunque anche ricordare che gli Elisei sono le serate “di gala” dei Cainiti: cosa indosserebbe il vostro personaggio ad una serata sociale importante? Oppure, come lo costringerebbero a vestirsi?

Bisogna inoltre tenere a mente che i vampiri hanno sempre e comunque un aspetto emaciato, benché  curato: oltretutto, tranne in rari casi, i difetti della pelle sono minimizzati per via della loro ben nota sovrannaturale bellezza. Consigliamo quindi, anche ai giocatori i cui personaggi non hanno evidenti difetti fisici da simulare, di utilizzare un po’ di trucco per ottenere tale effetto. Un buon espediente è utilizzare una base leggermente più chiara del vostro colore naturale e una polvere per uniformare, per non sciogliere il trucco durante la sessione e compattarlo.

E’ importante sottolineare che i vampiri mostrano i loro canini affilati solo durante situazioni di perdita di controllo, fame, paura o aggressività. In ogni caso è considerato un atto grave avere un’aria predatoria all’interno di un Eliseo o di fronte ad altri Cainiti in generale (a meno che non si sia pronti ad affrontarne le conseguenze). Quindi non vi è alcun obbligo di protesi dentarie per simulare i canini: in ogni caso, basterà mostrare i denti e ringhiare per essere già considerati aggressivi e pronti a mordere. Ovviamente quanto appena detto cambia qualora il vostro personaggio abbia acquisito permanentemente tratti ferali e necessiti dunque di avere canini permanentemente esposti.

NOTA BENE:

Alcuni Clan o stili di personaggio richiedono particolari protesi, relative spese economiche, cura per applicarle e tempo per rimuoverle. Se NON avete intenzione di tediarvi con questo aspetto, vi preghiamo di cercare personaggi di più facile gestione.  Nessuno è obbligato a giocare tali tipologie di personaggi, ma allo stesso tempo non saranno consentite interpretazioni non in linea con i relativi requisiti.